Atomo (Davide Tinelli, Milan, 1965) was one of the first Italian artists to explore the various kinds of writing and street art, beginning his artistic career in 1982. Active on the local socio-political scene, he has promoted numerous cultural and artistic exhibitions, contributing to the spread of street art even in public institutions. In 2007 he co-organized Street Art Sweet Art at the PAC Padiglione d'Arte Contemporanea in Milan.

 

Atomo, al secolo Davide Tinelli, è stato uno tra i primissimi “graffitari” italiani, praticando in tutte le sue forme la street art fin dal 1982.È stato protagonista della stagione del primo punk milanese, al centro dei movimenti di occupazione delle case e della creazione dei primi centri sociali, instancabile agitatore politico e culturale; è stato consigliere comunale, quasi sempre d’opposizione, dal 1993 al 2006; creatore di manifestazioni artistiche, di kermesse di e di eventi culturali; da protagonista e testimone della prima stagione del writing, è stato anche tra i primi a sdoganare la street art nelle istituzioni pubbliche, come il Padiglione d’arte contemporanea di Milano. È stato anche oste, e, non ultimo, da sempre operaio.
E naturalmente è anche da sempre artista per vocazione e per passione.

Ha contribuito a creare e organizzare, tra i numerosissimi eventi culturali:

Energy Box la prima grande mostra a cielo aperto, Milano 2015

FAN festival acqua navigli 2013- 2014 Milano
Bridge Festival, Milano 2014
Zoo di Via Savona (Fuori Salone Milano 2012)
Scala Mercalli Roma, padiglione della Musica Renzo Piano
Street Art Sweet Art, Milano 2007, Padiglione d’arte contemporanea.
Scripta manent, Milano.
Citroen Saxo, Milano 1996.

Tra le varie mostre a cui ha partecipato in qualità di artista:

Palazzo carminati (fronte Duomo) telo graffitato 300mq
Porta Ticinese, telo graffitato centrale del latte di Milano
Graffito-scenografia  concerto "Faber amico fragile" in memoria di De Andrè 
1990, ex carcere francese di Algeri, graffito per scenografia Cheb Khaled
Campagna pubblicitaria Inter  FC Internazionale 2005
Mosaico centrale del latte, Milano
Street Art Sweet Art, Milano 2007, Padiglione d’arte contemporanea.
Il treno dell'arte, a cura di Vittorio Sgarbi, 2007
Scala Mercalli Roma, padiglione della Musica Renzo Piano, 2008.
Mosaico, padiglione Italia di Milano e Torino, 54 biennale di Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi, 2011
Mosaico portici di Via Savona 101, 2012
Installazione-scultura con Mastro, Milano, Como, 2013
Quadri, collettiva curata da Achille Bonito Oliva, POPUP Revolution! 2014, itinerante

dal surrealismo alla street art, collettiva, spazio Tadini, Milano 2015

Street is culture, asta, Londra, S. Lorenzo, 2015

Atomo vs Gattonero, galleria Asso di quadri, Milano, 2015

Chained, collettiva strret artist organizzata dalla galleria Wunderkammern, Milano, 2015
 

Alessandro Riva

Facebook Instagram Blog share Follow